Biografia

Biografia

Nato a Roma, si diploma in canto didattico con il massimo dei voti presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma.

Inizia la carriera musicale presso il “Coro della Cappella Musicale Pontificia – Sistina”, sotto la direzione del M° Domenico Bartolucci. Inizia l’attività di organista presso la “Corale Polifonica S. Giuseppe all’Aurelio” in Roma di cui diventa direttore dal 1998 al 2000. Entra a far parte del “Coro Giovanile dell’Accademia Nazionale S. Cecilia” in Roma, sotto la direzione del M° Martino Faggiani, collaborando con grandi direttori d’orchestra quali Fabio Biondi, Myung-Whun Chung, Enrique Mazzola, Michele Campanella. Nel 2000 entra a far parte dell’organico del “Coro del Teatro Regio di Parma”, ancora sotto la direzione del M° Martino Faggiani. Collabora con direttori del calibro di Zubin Metha, Riccardo Muti, Claudio Abbado, Michel Plasson, Bruno Bartoletti, Donato Renzetti, Massimo De Bernard, con i quali ha eseguito i più importanti titoli operistici e sinfonici quali Trovatore, Rigoletto, Tosca, Traviata, Norma, Aida, Messia di Haendel, Damnation de Faust di Berlioz, Oedipus Rex di Stravinsky, Missa Solemnis di Beethoven.

Dal 2007 è Maestro del “Coro dell’Opera di Parma”, con il quale partecipa a produzioni liriche quali Il Trovatore, Rigoletto, Traviata, Aida, L’elisir d’amore, Manon Lescaut, Turandot, Attila, Barbiere di Siviglia e vari altri titoli del repertorio operistico. Nel 2008 è chiamato in veste di Altro Maestro alla “Corale G. Verdi” di Parma.

Dal mese di maggio 2005 all’agosto del 2015 è Maestro Direttore della “Corale Lirica Valtaro”.

Dal Novembre del 2008 partecipa come Maestro del Coro alle produzioni del Teatro “Magnani” di Fidenza, in titoli quali: Turandot, Cavalleria Rusticana, Pagliacci, Traviata, Adriana Lecouvreur e La boheme.

Nel Dicembre del 2009 è chiamato a dirigere il “Coro della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano”, nella Messa dell’Incoronazione (Kronungsmesse) K317 di W.A. Mozart, diretta dal M° Claudio Scimone e nel 2011, con il medesimo coro, la Nona Sinfonia di L.W. Beethoven sotto la direzione del M° Giorgio Morandi.

Il 2010 lo vede impegnato ancora alla direzione del “Coro dell’Opera di Parma”, in produzioni quali Nabucco, Barbiere di Siviglia, Elisir d’amore, La boheme, La Cenerentola, Adriana Lecouvreur e Carmen.

Dal mese di gennaio 2011, è direttore del coro del “Teatro Giuseppe Verdi” di Busseto, con il quale è stato impegnato nella produzione di Nabucco.

Dal 2012, dirige il Coro Lirico Aurea Parma con il quale prepara la Messa da Requiem di G. Verdi che vede la compagine corale impegnata in più concerti nel nord Italia, Madama Butterfly di Puccini, La traviata e l’Otello di G. Verdi, Assassinio nella cattedrale di I. Pizzetti che va in scena nel Duomo di Milano sotto la direzione del M° C. Scimone e, a giugno 2013 il Mefistofele di A. Boito che va in scena al Teatro Regio di Parma sotto la direzione del M° P. Mianiti.

Nel dicembre 2014 prepara e dirige la Corale Lirica Valtaro nel Cd “In…canto di Natale” che riscuote un ottimo favore di pubblico.

Nel maggio 2015 con il “Coro dell’Opera di Parma” registra il brano O generosa scritto e diretto dal M° G. Allevi che diventerà l’inno ufficiale della serie A di calcio e che viene eseguita in prima mondiale all’Auditorium della Conciliazione di Roma.

Nel mese di giugno 2015 con il “Coro della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano” prepara Il Mosè Di G. Rossini che va in scena in forma semiscenica nella cattedrale milanese, sotto la direzione del M° Francesco Quattrocchi.

Dal 2015 al 2016 è il direttore musicale del Komos – Coro gay di Bologna.

Dal mese di settembre 2012 è baritono aggiunto presso il coro del Gran Teatro La Fenice di Venezia.

Nel mese di gennaio 2018 vince il concorso da Baritono presso il Gran Teatro la Fenice di Venezia, diventando quindi effettivo dal mese di aprile dello stesso anno.

Salva